Kazakhstan: si crede vampiro e morde a sangue due bambini - Il Giornale dei vampiri - L'unico giornale dedicato alle creature della notte, i Vampiri

Vai ai contenuti

Menu principale:

Kazakhstan: si crede vampiro e morde a sangue due bambini

Rassegna stampa > 2001

Kazakhstan si crede vampiro e morde a sangue due bimbi MOSCA, 15 DICEMBRE 2001

Un uomo che ritiene di essere un vampiro ha morso a sangue due bambini ed è stato arrestato e denunciato in Kazakhstan. L'uomo, informa l'agenzia russa Interfax, ha sorpreso nel sonno i due figli della convivente letteralmente strappando il labbro inferiore della bimba di 11 anni e mordendo quindi anche un bambino di 6. Ricoverati nell'ospedale della città di Pavlodar, la piccola è stata sottoposta ad un intervento chirurgico d'urgenza. Dapprima i bambini, risvegliati dai morsi dell'uomo hanno creduto che si trattasse di uno scherzo ma poi hanno cominciato a piangere e urlare per il dolore e lo spavento. La polizia è intervenuta arrestando e denunciando il 'vampiro' che, si è saputo, aveva già morso anche la madre dei piccoli che però aveva mantenuto segreta la cosa. In Kazakhstan sono stati riferiti anche diversi casi di cannibalismo.

da quotidiano.net

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu