L'abbraccio - Il Giornale dei vampiri - L'unico giornale dedicato alle creature della notte, i Vampiri

Vai ai contenuti

Menu principale:

L'abbraccio

Racconti e Poesie > Poesie

Egli la strinse nelle sue braccia, assaggiò la sua bocca, strinse forte i suoi capelli bevve dalle sue labbra.
Le linee del suo volto si raddolcirono una lacrima le brillò fra le palpebre socchiuse
Provò una gioia suprema nel sentire quella creatura stretta a se.

almanera

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu