Monica Bellucci torna sul set di Dracula - Il Giornale dei vampiri - L'unico giornale dedicato alle creature della notte, i Vampiri

Vai ai contenuti

Menu principale:

Monica Bellucci torna sul set di Dracula

Rassegna stampa > 2007

La moglie di Vincent Cassel riprende là da dove aveva cominciatola sua carriera, sarà una vampira nel sequel del film di Coppola PARIGI - Monica Bellucci, italiana di nascita e ormai francese d'adozione, aveva iniziato la sua carriera internazionale interpretando una delle mogli di Dracula, due-tre inquadrature al massimo, nella pellicola di Francis Ford Coppola ispirata al romanzo di Bram Stoker. Adesso Monica rischia di trovarsi di nuovo di fronte al vampiro più celebre della letteratura e del cinema, nel prossimo «The Un-Dead», sequel ambientato venticinque anni dopo il romanzo originale: la sceneggiatura scritta da Ian Holt è la prima a ricevere l’approvazione degli eredi di Bram Stoker che finora avevano acconsentito soltanto alla versione cinematografica interpretata nel 1931 da Bela Lugosi. RIPRESE IN LAGUNA- Bellucci è in questi giorni impegnata a Venezia per le riprese di «Sangue Pazzo» di Marco Tullio Giordana, dove interpreta la diva dell’epoca fascista Luisa Ferida, al fianco di Luca Zingaretti nei panni dell’attore Luca Valenti. PROSTITUTA IN «SHOOT 'EM UP» - L’attrice sarà entro l’anno nelle sale con il suo nuovo film hollywoodiano in cui interpreta una prostituta specializzata nel soddisfare clienti feticisti dell’allattamento al seno, coinvolta da un uomo misterioso (Clive Owen) in una fuga a tre per salvare un neonato, scampato miracolosamente a una sparatoria in cui è morta sua madre. La famiglia disfunzionale si troverà a dover scappare dalla banda di un criminale spietato (Paul Giamatti), con la necessità di scoprire perché i killer vogliono eliminare il bambino.

da "Corriere della Sera" del 27 aprile 2007

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu